Chateau Simon, Sauternes 2003

Questo vino la cui classificazione è la prima nella storia del vino (1855) nasce da uve nobili quali: Semillon, Sauvignon e in minima parte Muscadelle. Vendemmia 2003
Disponibilità: 1 disponibile
€38,00

Questo vino la cui classificazione è la prima nella storia del vino (1855) nasce da uve nobili quali: Semillon, Sauvignon e in minima parte Muscadelle.

Si distingue per il colore giallo dorato, al naso si riconosce per note intense di frutta e agrumi che con un'evoluzione ampia si trasformano in note speziate di cannella, vaniglia, menta e frutta secca.

Volume alcolico: 13,5

Messo in bottiglia direttamente alla proprietà e con una produzione di sole 10.000 bottiglie questo vino “da meditazione”vi delizierà in abbinamento con formaggi erborinati come il Gorgonzola nostrano, il Bleu, o il Roquefort. Può essere accompagnatore anche di dolci secchi, magari di nocciole o con frutta passita come il Panforte. Temperatura consigliata per il servizio, 7°.

Questo vino la cui classificazione è la prima nella storia del vino (1855) nasce da uve nobili quali: Semillon, Sauvignon e in minima parte Muscadelle.

Si distingue per il colore giallo dorato, al naso si riconosce per note intense di frutta e agrumi che con un'evoluzione ampia si trasformano in note speziate di cannella, vaniglia, menta e frutta secca.

Volume alcolico: 13,5

Messo in bottiglia direttamente alla proprietà e con una produzione di sole 10.000 bottiglie questo vino “da meditazione”vi delizierà in abbinamento con formaggi erborinati come il Gorgonzola nostrano, il Bleu, o il Roquefort. Può essere accompagnatore anche di dolci secchi, magari di nocciole o con frutta passita come il Panforte. Temperatura consigliata per il servizio, 7°.

Scrivi una recensione
  • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
  • Pessimo
  • Eccellente
Created by Lapulceweb snc