CORTON-CHARLEMAGNE GRAND CRU

CORTON-CHARLEMAGNE GRAND CRU Vendemmia 2016 Produttore: Chateau de Santenay, Cote de Nuits ESCLUSIVA ITALIA DI RELAIS & CHAMPAGNE®
Disponibilità: 2 disponibile
€200,00

Corton Charlemange

Corton Charlemange è il più grande A.O.C. della zona,che si estende su tre villaggi: Aloxe-Corton, Pernand-Vergelesses e Ladoix-Serrigny, formando la Butte de Corton.

Le differenze geologiche e le diverse esposizioni consentono di produrre Vini ricchi e grassi con sfumature minerali e cristalline. Vino di grande finezza, il suo bouquet è complesso: minerale, quasi croccnte con fragranze di pera e spezie. Al palato, è strutturato con un finale molto lungo .

Un vino di gran classe.

Château de Santenay è stata una delle tante proprietà del duca di Borgogna “Philippe le Hardi” (1342-1404), che gli diede il suo nome ed ancora è conosciuta come la sua residenza. Nel 1395 firmò il documento fondativo della coltivazione mono-varietale in Borgogna. Il Pinot Nero diventa così il vitigno nobile dei vini rossi della Borgogna.

Più di 90 ettari di vigneti di proprietà divisi tra la Côted'Or e la Côte Chalonnaise, lo Château de Santenay si afferma come una delle aree più importanti della Borgogna, i vini prodotti rientrano in 18 Appellations (Chardonnay et Pinot Noir) tra le più famose della Borgogna (Hautes Côtes de Beaune, Mercurey, Aloxe Corton, Beaune, Pommard, Santenay, Saint- Aubin e Clos de Vougeot) tra i differenti climats. La gamma dello Château de Santenay si amplia arrivando ad oltre 25 Appellations di cui 3 Monopoles.

 

ESCLUSIVA ITALIA DI RELAIS & CHAMPAGNE®

Corton Charlemange

Corton Charlemange è il più grande A.O.C. della zona,che si estende su tre villaggi: Aloxe-Corton, Pernand-Vergelesses e Ladoix-Serrigny, formando la Butte de Corton.

Le differenze geologiche e le diverse esposizioni consentono di produrre Vini ricchi e grassi con sfumature minerali e cristalline. Vino di grande finezza, il suo bouquet è complesso: minerale, quasi croccnte con fragranze di pera e spezie. Al palato, è strutturato con un finale molto lungo .

Un vino di gran classe.

Château de Santenay è stata una delle tante proprietà del duca di Borgogna “Philippe le Hardi” (1342-1404), che gli diede il suo nome ed ancora è conosciuta come la sua residenza. Nel 1395 firmò il documento fondativo della coltivazione mono-varietale in Borgogna. Il Pinot Nero diventa così il vitigno nobile dei vini rossi della Borgogna.

Più di 90 ettari di vigneti di proprietà divisi tra la Côted'Or e la Côte Chalonnaise, lo Château de Santenay si afferma come una delle aree più importanti della Borgogna, i vini prodotti rientrano in 18 Appellations (Chardonnay et Pinot Noir) tra le più famose della Borgogna (Hautes Côtes de Beaune, Mercurey, Aloxe Corton, Beaune, Pommard, Santenay, Saint- Aubin e Clos de Vougeot) tra i differenti climats. La gamma dello Château de Santenay si amplia arrivando ad oltre 25 Appellations di cui 3 Monopoles.

 

ESCLUSIVA ITALIA DI RELAIS & CHAMPAGNE®

Scrivi una recensione
  • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
  • Pessimo
  • Eccellente
Created by Lapulceweb snc