Grand Cru, Millesimo 2012 Brut

Assemblaggio 50% Pinot Noir e 50% Chardonnay di vendemmia 2012. 96 mesi sui lieviti per questo Champagne ricompensato con medaglia d'oro dalla guida Gilbert & Gaillard. SELEZIONE ORO DI FIVINAMENTE FRANCIA®
Disponibilità: 6 disponibile
€62,00

Guy de Chassey Grand Cru, Millesimo 2012 Brut


Questo vino è il risultato di un'assemblaggio 50% di Pinot Nero e 50% di Chardonnay. 

Al naso è fine e delicato, con frutti gialli canditi, fiori dolci e maturi e sentori di spezie.

Al palato vinoso ricorda una marmellata di frutti estivi (albicocche) e un tocco tostato nel finale.

MEDAGLIA D'ORO GUIDE GILBERT & GAILLARD 2015

SELEZIONE ORO DIVINAMENTE FRANCIA®

 

La Maison...

Non possiamo evocare il nome del villaggio di Louvois senza fare riferimento

al castello (appartenuto anche a Maria Antonietta) che si affaccia sulla

Maison Guy de Chassey. Louvois è infatti soprannominata la Versailles

Champenois.

Il Villaggio è classificato Grand Cru al 100%, uno dei soli 17 villaggi dello

Champagne .

E' proprio qui che Maison Guy de Chassey coltiva 9,5 ettari di vigneti che

appartengono alla famiglia da oltre 7 generazioni. Le prime due generazioni

furono viticoltori. Dal terzo sono stati gestiti sotto il nome di Lucien Beaufort.

Da allora, il savoir-faire è stato perpetuato di generazione in generazione, ed

ogg, Marie Odile de Chassey e sua figlia Ingrid perpetuano questa storia

divenuta esclusivamente al femminile!

I vigneti sono per eccellenza il 75% di Pinot Noir e il 25% di Chardonnay.

Per proteggere meglio l'ambiente la Maison sta ottenendo la certificazione di

Haute Valeur Environmentale HVE).

La produzione è molto limitata circa 45.000 bottiglie ottenute con pigiatura

tramite pressa in legno verticale e remuage ancora oggi manuale.

La Maison fa parte dell’associazione Grands Crus d’Exception

 

Guy de Chassey Grand Cru, Millesimo 2012 Brut


Questo vino è il risultato di un'assemblaggio 50% di Pinot Nero e 50% di Chardonnay. 

Al naso è fine e delicato, con frutti gialli canditi, fiori dolci e maturi e sentori di spezie.

Al palato vinoso ricorda una marmellata di frutti estivi (albicocche) e un tocco tostato nel finale.

MEDAGLIA D'ORO GUIDE GILBERT & GAILLARD 2015

SELEZIONE ORO DIVINAMENTE FRANCIA®

 

La Maison...

Non possiamo evocare il nome del villaggio di Louvois senza fare riferimento

al castello (appartenuto anche a Maria Antonietta) che si affaccia sulla

Maison Guy de Chassey. Louvois è infatti soprannominata la Versailles

Champenois.

Il Villaggio è classificato Grand Cru al 100%, uno dei soli 17 villaggi dello

Champagne .

E' proprio qui che Maison Guy de Chassey coltiva 9,5 ettari di vigneti che

appartengono alla famiglia da oltre 7 generazioni. Le prime due generazioni

furono viticoltori. Dal terzo sono stati gestiti sotto il nome di Lucien Beaufort.

Da allora, il savoir-faire è stato perpetuato di generazione in generazione, ed

ogg, Marie Odile de Chassey e sua figlia Ingrid perpetuano questa storia

divenuta esclusivamente al femminile!

I vigneti sono per eccellenza il 75% di Pinot Noir e il 25% di Chardonnay.

Per proteggere meglio l'ambiente la Maison sta ottenendo la certificazione di

Haute Valeur Environmentale HVE).

La produzione è molto limitata circa 45.000 bottiglie ottenute con pigiatura

tramite pressa in legno verticale e remuage ancora oggi manuale.

La Maison fa parte dell’associazione Grands Crus d’Exception

 

Scrivi una recensione
  • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
  • Pessimo
  • Eccellente
Created by Lapulceweb snc