Extra Brut Premier Cru, Blanc de Noirs

Extra Brut 1er Cru Guy de Chassey E' uno Champagne non dosato di Pinot Noir in purezza di vendemmia 2013 Médaille de Bronze Decanter 2018 Coup de Cœur Guide Veron 2018 SELEZIONE ORO DIVINAMENTE FRANCIA®
Disponibilità: 4 disponibile
€50,00

 

La Maison Guy de Chassey

Non possiamo evocare il nome del villaggio di Louvois senza fare riferimento

al castello (appartenuto anche a Maria Antonietta) che si affaccia sulla

Maison Guy de Chassey. Louvois è infatti soprannominata la Versailles

Champenois.

Il Villaggio è classificato Grand Cru al 100%, uno dei soli 17 villaggi dello

Champagne .

E' proprio qui che Maison Guy de Chassey coltiva 9,5 ettari di vigneti che

appartengono alla famiglia da oltre 7 generazioni. Le prime due generazioni

furono viticoltori. Dal terzo sono stati gestiti sotto il nome di Lucien Beaufort.

Da allora, il savoir-faire è stato perpetuato di generazione in generazione, ed

ogg, Marie Odile de Chassey e sua figlia Ingrid perpetuano questa storia

divenuta esclusivamente al femminile!

I vigneti sono per eccellenza il 75% di Pinot Noir e il 25% di Chardonnay.

Per proteggere meglio l'ambiente la Maison sta ottenendo la certificazione di

Haute Valeur Environmentale HVE).

La produzione è molto limitata circa 45.000 bottiglie ottenute con pigiatura

tramite pressa in legno verticale e remuage ancora oggi manuale.

La Maison fa parte dell’associazione Grands Crus d’Exception

 

La Cuvée Extra Brut


Questo Blanc de Noirs, Extra Brut, mette in risalto il Pinot Noir Premier Cru del terroir di Tauxières Mutry . Si presenta al calice con un bellissimo colore giallo dorato.

Il naso è invaso di note di frutti bianchi completamente maturi con un bel tocco di agrumi canditi.

La bocca è guidata da una bella tensione di note piuttosto aromatiche (mandarino e marmellata di limone) con un finale più minerale.

E' uno Champagne non dosato di vendemmia 2013

Médaille de Bronze Decanter 2018

Coup de Cœur Guide Veron 2018

 

SELEZIONE ORO DIVINAMENTE FRANCIA®

 

La Maison Guy de Chassey

Non possiamo evocare il nome del villaggio di Louvois senza fare riferimento

al castello (appartenuto anche a Maria Antonietta) che si affaccia sulla

Maison Guy de Chassey. Louvois è infatti soprannominata la Versailles

Champenois.

Il Villaggio è classificato Grand Cru al 100%, uno dei soli 17 villaggi dello

Champagne .

E' proprio qui che Maison Guy de Chassey coltiva 9,5 ettari di vigneti che

appartengono alla famiglia da oltre 7 generazioni. Le prime due generazioni

furono viticoltori. Dal terzo sono stati gestiti sotto il nome di Lucien Beaufort.

Da allora, il savoir-faire è stato perpetuato di generazione in generazione, ed

ogg, Marie Odile de Chassey e sua figlia Ingrid perpetuano questa storia

divenuta esclusivamente al femminile!

I vigneti sono per eccellenza il 75% di Pinot Noir e il 25% di Chardonnay.

Per proteggere meglio l'ambiente la Maison sta ottenendo la certificazione di

Haute Valeur Environmentale HVE).

La produzione è molto limitata circa 45.000 bottiglie ottenute con pigiatura

tramite pressa in legno verticale e remuage ancora oggi manuale.

La Maison fa parte dell’associazione Grands Crus d’Exception

 

La Cuvée Extra Brut


Questo Blanc de Noirs, Extra Brut, mette in risalto il Pinot Noir Premier Cru del terroir di Tauxières Mutry . Si presenta al calice con un bellissimo colore giallo dorato.

Il naso è invaso di note di frutti bianchi completamente maturi con un bel tocco di agrumi canditi.

La bocca è guidata da una bella tensione di note piuttosto aromatiche (mandarino e marmellata di limone) con un finale più minerale.

E' uno Champagne non dosato di vendemmia 2013

Médaille de Bronze Decanter 2018

Coup de Cœur Guide Veron 2018

 

SELEZIONE ORO DIVINAMENTE FRANCIA®

Scrivi una recensione
  • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
  • Pessimo
  • Eccellente
Created by Lapulceweb snc